Trucker Curch Logo
 
 

Vorresti saperne di più su GESÙ CRISTO?
Allora ordina qui la tua Bibbia del camionista!
I salmi del camionista

Elaborato da Michael Bülow, trasmesso con il linguaggio dei camionisti, secondo le loro esperienze personali
Salmo 56
 
Dio mio!
 
Guarda un po' qua : Cosa vogliono le persone da me? Sono incalzato e tiranneggiato. Qualunque cosa faccia non va mai bene. Certuni si comportano come se io fossi il loro avversario o nemico personale. Altri mi evitano solo perché sono così come sono. Non voglio lasciarmi fare! Non voglio però nemmeno ripagarli con la stessa moneta.
 
Se spero in te e mi affido a te, o Dio, se mi fido completamente di te: come potranno allora nuocermi gli uomini?
 
Le mie parole vengono continuamente rivoltate. Ognuno ha qualcosa da ridire sul mio conto. Dappertutto stanno in agguato e meditano su come rendermi la vita ancora più difficile.
 
Dovrà sempre andare avanti così, o Dio?
 
Tu sai quanto spesso io trattengo la mia rabbia e come sia talvolta sul punto di piangere. Conosci tutti i miei pensieri, anche i più segreti! Non potresti farmi uscire da questa situazione, Signore?
 
Se ti chiamo, mi farai giustizia? Se entro in relazione con te, starai al mio fianco?
 
E va bene, Signore: io voglio credere! Inizio a non avere più nessuna paura degli uomini. Tu mi sostieni! Tu mi salvi giornalmente dalle insidie della morte. Tu impedisci che io mi diriga verso l'inferno!
 
Tu sei per me come un buon padre. Posso esserne certo: tu mi sei vicino! La luce del tuo amore mi accompagna e mi avvolge. Grazie, o Dio! Tu tieni lo sguardo su di me e sei con me sulla mia via.
 
 
Amen
Salmo 3
 
O Signore, anche oggi sono di nuovo in viaggio per altri, a portare cose laddove saranno usate, vendute o lavorate. Questo è il mio lavoro e così provvedo al mio sostentamento!
 
Ma di nuovo certuni saranno contro di me, solo perché guido un camion, solo perché talvolta avanzo sulla strada più lentamente di altri o ci metto di più in salita o impedisco la visuale in curva! Troppo spesso mi fanno sentire come pensano di me. Nel migliore dei casi sono per loro un servo del diesel senza cervello e senza nessun riguardo, con cui non vogliono avere nulla a che fare e che anche di Te, o Dio, non ha alcuna considerazione!
 
Non mi lascio più mettere da parte! Voglio ascoltarti, SIGNORE: da Te sono molto sicuro che mi prendi così come sono, anche se non sono ancora lontanamente come Tu mi vorresti avere. Tu mi fortifichi laddove altri mi vogliono abbattere! Se mi umiliano e mi trattano in modo irriverente , Tu mi innalzi! Perciò parlo con te, o DIO, perché so che mi ascolti! Se guido o se dormo, se sono in viaggio o faccio pausa: sento molto profondamente in me la tua vicinanza, il tuo amore, la tua fedeltà.
 
Non possono più nuocermi quelli che mi rendono la vita difficile! Mostrati, SIGNORE, a quelli che mi trattano da nemico o mi emarginano. Sii anche presso di loro, che possano sperimentare sulla loro pelle quanto sei grande e come non ti lasci schernire continuamente! Gli altri devono riconoscere, vedendo me, che è buono contare su di Te, perché vuoi benedire tutti coloro che sono in viaggio sulle strade di questo mondo. Grazie, o DIO, di essere qui per me e per tutti gli altri. Sono persuaso: con te posso vivere, credere e viaggiare ... Questo è vero!
 
Amen